Powder Her Face

ph Deka Mohamed Osman © Teatro Regio Torino
Opera e balletto 2023

Powder Her Face | Thomas Adès

La storia vera di un divorzio scandaloso e milionario nell’Inghilterra degli anni Cinquanta è alla base dell’opera da camera di Thomas Adés, uno degli operisti contemporanei di maggior successo.
La musica ironica, punteggiata di rimandi allo swing e al tango, conquisterà adolescenti e adulti.

Prima esecuzione a Torino

 

Riccardo Bisatti direttore d'orchestra
Paolo Vettori regia
Claudia Boasso scene
Laura Viglione costumi
Orchestra Teatro Regio Torino
Nuovo allestimento Teatro Regio Torino

Viene sconsigliata la visione a un pubblico minore di 16 anni

Opera da camera in due atti

Musica di Thomas Adès
Libretto di Philip Hensher
Prima rappresentazione assoluta:
Cheltenham, Everyman Theatre, Cheltenham Music Festival,
Sopratitoli in italiano/inglese
durata indicativa
170'

Personaggi e interpreti

La duchessa Soprano

Irina Bogdanova

La cameriera Soprano

Amélie Hois

L'elettricista Tenore

Thomas Cilluffo

Calendario rappresentazioni

Opera e balletto
Powder Her Face | Thomas Adès
Irina BogdanovaAmélie HoisThomas Cilluffo
2023-03-10 20:00:00 Europe/Rome Powder Her Face | Thomas Adès di | Thomas Adès Teatro Regio di Torino Teatro Regio di Torino

Opera e balletto
Powder Her Face | Thomas Adès
Irina BogdanovaAmélie HoisThomas Cilluffo
2023-03-12 15:00:00 Europe/Rome Powder Her Face | Thomas Adès di | Thomas Adès Teatro Regio di Torino Teatro Regio di Torino

Opera e balletto
Powder Her Face | Thomas Adès
Irina BogdanovaAmélie HoisThomas Cilluffo
2023-03-14 20:00:00 Europe/Rome Powder Her Face | Thomas Adès di | Thomas Adès Teatro Regio di Torino Teatro Regio di Torino

Opera e balletto
Powder Her Face | Thomas Adès
Irina BogdanovaAmélie HoisThomas Cilluffo
2023-03-16 20:00:00 Europe/Rome Powder Her Face | Thomas Adès di | Thomas Adès Teatro Regio di Torino Teatro Regio di Torino

Opera e balletto
Powder Her Face | Thomas Adès
Irina BogdanovaAmélie HoisThomas Cilluffo
2023-03-18 15:00:00 Europe/Rome Powder Her Face | Thomas Adès di | Thomas Adès Teatro Regio di Torino Teatro Regio di Torino

Argomento

atto

Scena 1 (1990)
Nella camera d'albergo della Duchessa, una cameriera e un elettricista si prendono gioco della padrona della stanza, e continuano a stuzzicarla sulle sue pessime condizioni economiche anche quando la Duchessa entra nella stanza. Scena 2 (1934)
Dopo il divorzio dal primo marito, la protagonista si confida con un'amica e un gigolò sulla sua intenzione di sposare un Duca per poter finalmente avere il titolo nobiliare, e parla del Duca.
Scena 3 (1936)
La cameriera del ricevimento del matrimonio parla esaltata delle nozze dei Duchi e del lusso della vita dei ricchi.
Scena 4 (1953)
La Duchessa è a Londra, in un albergo in attesa della cerimonia d'Incoronazione della regina Elisabetta II. Un fattorino porta in camera del cibo da asporto, e prima di essere congedato viene sedotto e soddisfatto sessualmente dalla Duchessa, che, dalle parole del ragazzo, è abituata a chiedere continuamente questi servizi a tutto lo staff maschile dell'hotel.
Scena 5 (1953)
Il Duca si intrattiene con la sua amante, dopo aver lasciato la moglie da sola a una festa. L'amante, fingendo di prendere le difese della Duchessa, instilla il dubbio del tradimento nell'uomo, per poi informarlo di alcuni documenti compromettenti presenti nella cassettiera privata della Duchessa.

atto

Scena 6 (1955)
La causa del divorzio è iniziata: due ficcanaso discutono della vicenda nell'attesa della sentenza. Arriva il giudice, che pronuncia parole severe e accusatrici verso la Duchessa, definendo il marito una vittima della sua perversione sessuale. La Duchessa dichiara di fronte ai giornalisti di essere superiore alla morale borghese benpensante: essendo nobile, non deve giustificarsi dei suoi comportamenti.
Scena 7 (1970)
Nella camera d'albergo, la Duchessa viene intervistata da una rivista di gossip, concedendosi a consigli sulla cura della bellezza personale ma anche a severi, persino razzisti, pareri sulla società odierna, in cui gli ideali di bellezza ed eleganza son scomparsi.
Scena 8 (1990)
Il direttore dell'hotel ordina alla Duchessa di lasciare la camera, dato che non ha mai saldato i suoi debiti. La Duchessa, disperata, cerca di sedurre anche il direttore, ma l'uomo non si lascia tentare e chiama un taxi per farla andar via. La Duchessa abbandona la camera, lasciando nuovamente la cameriera e l'elettricista ad amoreggiarvi come all'inizio.

(fonte Wikipedia)

 

 

 

Newsletter

Rimani aggiornato su attività e promozioni del Teatro Regio

Iscriviti!