Informazioni per abbonati ai Concerti

Tutte le novità conseguenti alla riprogrammazione delle attività

Concerto Sergey Galaktionov

Il concerto sinfonico dell’Orchestra del Teatro Regio Torino diretto da Sergey Galaktionov, previsto per il 25 marzo ore 20.30, è stato annullato.

L’abbonato ha pertanto la facoltà di:

  • donare l’importo del biglietto (rateo di abbonamento) al Teatro Regio e, attraverso l’Art Bonus, usufruire del 65% di detrazione fiscale.

Desideriamo ringraziare tutti coloro i quali ci hanno dimostrato affetto, vicinanza, solidarietà.
In molti avete scritto per comunicarci la decisione di donarci il biglietto già acquistato, invece di richiedere il voucher. È un gesto di generosità importante per noi, per i teatri e la cultura, e potrà rivelarsi fondamentale nel futuro prossimo.
Sono gesti, questi, che mettono in circolo una grande e potente energia, che si trasforma in ossigeno per tutti noi. Quindi, se ne avete la possibilità, donateci il vostro biglietto e, attraverso l’Art Bonus, potrete usufruire del 65% di detrazione fiscale.

oppure

  • richiedere entro il 16 aprile 2020 un voucher di pari importo del biglietto (rateo di abbonamento), come indicato nell'art. 88 del Decreto-Legge n. 18/2020.
    Il voucher verrà emesso entro 30 giorni dalla presentazione della domanda.
    L'abbonato potrà utilizzare il voucher per assistere a uno spettacolo del Teatro Regio entro 1 anno dalla sua emissione.

 

Le richieste di voucher e quelle di attivazione dell'Art Bonus per le donazioni vanno inoltrate al Teatro Regio con una di queste modalità:

  • compilazione del modulo online che sarà pubblicato a breve su questo sito, allegando scansione o fotografia di ogni biglietto;
  • stampa del modulo in pdf a breve disponibile su questo sito, compilazione a mano con aggiunta di ogni biglietto in originale o in fotocopia e spedizione postale con raccomandata indirizzata a: 
    Biglietteria Teatro Regio, Piazza Castello 215, 10124 Torino;
  • compilazione del modulo cartaceo disponibile alla Biglietteria del Teatro a partire dalla data di riapertura al pubblico, con consegna contestuale di ogni biglietto.

 

Torna alla sintesi del nuovo programma