La rondine

Opera e balletto 2023-2024

La rondine | Giacomo Puccini

A

Il denaro può essere un impedimento nella ricerca del vero amore: lo dimostra la storia di Magda, protagonista della Rondine di Puccini. La giovane è una ricca mantenuta parigina che una sera prende a prestito i modesti vestiti della cameriera Lisette per trascorrere qualche ora di svago in un locale; qui conosce Ruggero, un ragazzo appena arrivato dalla provincia, ed è subito amore. Perché il loro rapporto funzioni, Magda dovrà nascondere il suo passato e la sua ricchezza.

A

La genesi del lavoro risale al 1913, quando un teatro viennese commissionò a Puccini un’operetta. Poco attratto dai dialoghi parlati tipici del genere, il maestro lucchese offrì una commedia lirica, ravvivata dall’uso dei ritmi di danza, tra cui il valzer e il tango, e con una parte vocalmente impervia per la protagonista. Ne risultò una composizione ibrida dalla caleidoscopica varietà, affidata qui alle mani di Francesco Lanzillotta, riconosciuto esperto nell’ambito dell’opera novecentesca. Nel difficile ruolo di Magda canterà Olga Peretyatko, soprano applaudita per la sua agilità e versatilità; l’affiancheranno Mario Rojas e Valentina Farcas. Pierre-Emmanuel Rousseau torna nel nostro Teatro, dopo aver inaugurato la stagione 2023, con una nuova produzione che sposta l’azione al 1973 per rendere omaggio al cinquantenario del nuovo Regio e per evocare il fascino degli anni di Yves Saint-Laurent, Brigitte Bardot, Romy Schneider e Alain Delon.

Francesco Lanzillotta direttore d'orchestra
Pierre-Emmanuel Rousseau regia, scene e costumi
Carmine de Amicis coreografia
Gilles Gentner luci
Jean-François Martin assistente alla regia
Guillemine Burin des Roziers assistente alle scene
Ulisse Trabacchin maestro del coro
Orchestra e Coro Teatro Regio Torino
Nuovo allestimento Teatro Regio Torino

Conferenza-Concerto: mercoledì 8 novembre ore 18 - Piccolo Regio Puccini

Commedia lirica in tre atti

Musica di Giacomo Puccini
Libretto di Giuseppe Adami
Prima rappresentazione assoluta:
Monte-Carlo, Opéra,
Sopratitoli in italiano/inglese
Atto I
40'
Intervallo
30'
Atto II
30'
Intervallo
25'
Atto III
40'

Con il sostegno di

Personaggi e interpreti

Olga Peretyatko
Magda de Civry Soprano

Olga Peretyatko

López Moreno-Carolina (foro Tom Bässler)
Magda de Civry Soprano

Carolina Lopez Moreno

Valentina Farcas
Lisette Soprano

Valentina Farcas

Marilena Ruta
Lisette Soprano

Marilena Ruta

Mario Rojas
Ruggero Lastouc Tenore

Mario Rojas

Oreste Cosimo
Ruggero Lastouc Tenore

Oreste Cosimo

Santiago Ballerini
Prunier Tenore

Santiago Ballerini

Marco Ciaponi
Prunier Tenore

Marco Ciaponi

Vladimir Stoyanov (foto Diliana Florentin)
Rambaldo Fernandez Baritono

Vladimir Stoyanov

Matteo Mollica
Périchaud e Rabonnier Baritono

Matteo Mollica

Pawel Żak (foto Weronika Klepaczka)
Gobin e Adolfo Tenore

Pawel Żak

Rocco Lia (foto Francesco Gigliotti)
Crébillon e Un maggiordomo Basso

Rocco Lia

Amélie Hois (foto Daniel Grandolfi Photography)
Yvette e Georgette Soprano

Amélie Hois

Irina Bogdanova (foto Alexey Konoplia)
Bianca e Lolette Soprano

Irina Bogdanova

Ksenia Chubunova
Suzy e Gabriella Mezzosoprano

Ksenia Chubunova

Pierina Trivero
Un cantore Soprano

Pierina Trivero

Caterina Borruso
Un cantore Soprano

Caterina Borruso

Un giovine e uno studente Tenore

Luigi Della Monica

Rita La Vecchia
Una fioraia Soprano

Rita La Vecchia

Lanfranchi Laura
Una fioraia Soprano

Laura Lanfranchi

Paola Isabella Lopopolo
Una fioraia Soprano

Paola Isabella Lopopolo

Porvatova Lyudmyla
Una fioraia e una ragazza Soprano

Lyudmyla Porvatova

Una ragazza Soprano

Eugenia Braynova

Daniela Valdenassi
Una ragazza Soprano

Daniela Valdenassi

Roberto Guenno
Uno studente Tenore

Roberto Guenno

Alejandro Escobar
Uno studente Tenore

Alejandro Escobar

Matteo Pavlica
Uno studente Tenore

Matteo Pavlica

Calendario rappresentazioni

Luogo di svolgimento: Teatro Regio Calendario completo

Opera e balletto
La rondine | Giacomo Puccini
SeriesAnteprima Giovani
2023-11-16 20:00:00 Europe/Rome La rondine | Giacomo Puccini di | Giacomo Puccini Teatro Regio di Torino Teatro Regio di Torino

Opera e balletto
La rondine | Giacomo Puccini
Mario RojasSantiago BalleriniOlga PeretyatkoValentina Farcas
SeriesA
2023-11-17 20:00:00 Europe/Rome La rondine | Giacomo Puccini di | Giacomo Puccini Teatro Regio di Torino Teatro Regio di Torino

Opera e balletto
La rondine | Giacomo Puccini
Oreste CosimoMarco CiaponiCarolina Lopez MorenoMarilena Ruta
SeriesWeekend
2023-11-18 20:00:00 Europe/Rome La rondine | Giacomo Puccini di | Giacomo Puccini Teatro Regio di Torino Teatro Regio di Torino

Opera e balletto
La rondine | Giacomo Puccini

Durante questa recita è attivo il Bimbi Club
During this performance the Baby Club is available

Mario RojasSantiago BalleriniOlga PeretyatkoValentina Farcas
SeriesFBaby Club
2023-11-19 15:00:00 Europe/Rome La rondine | Giacomo Puccini di | Giacomo Puccini Teatro Regio di Torino Teatro Regio di Torino

Opera e balletto
La rondine | Giacomo Puccini
Oreste CosimoMarco CiaponiCarolina Lopez MorenoMarilena Ruta
SeriesB
2023-11-21 20:00:00 Europe/Rome La rondine | Giacomo Puccini di | Giacomo Puccini Teatro Regio di Torino Teatro Regio di Torino

Opera e balletto
La rondine | Giacomo Puccini
Mario RojasSantiago BalleriniOlga PeretyatkoValentina Farcas
SeriesPomeridiano
2023-11-22 15:00:00 Europe/Rome La rondine | Giacomo Puccini di | Giacomo Puccini Teatro Regio di Torino Teatro Regio di Torino

Opera e balletto
La rondine | Giacomo Puccini
Oreste CosimoMarco CiaponiCarolina Lopez MorenoMarilena Ruta
SeriesD | Puccini 5
2023-11-23 20:00:00 Europe/Rome La rondine | Giacomo Puccini di | Giacomo Puccini Teatro Regio di Torino Teatro Regio di Torino

Opera e balletto
La rondine | Giacomo Puccini
Mario RojasSantiago BalleriniOlga PeretyatkoValentina Farcas
SeriesC
2023-11-26 15:00:00 Europe/Rome La rondine | Giacomo Puccini di | Giacomo Puccini Teatro Regio di Torino Teatro Regio di Torino

Argomento

atto

Un salone elegantissimo a casa di Magda a Parigi, nel secondo Impero.
Il poeta Prunier intrattiene gli ospiti sulle nuove mode amorose, ma la cameriera Lisette, concreta e arguta, si fa beffe di ogni sentimentalismo, e d’altra parte nessuno dei presenti, tranne Magda, sensibile e sognatrice, sembra prendere sul serio il poeta. Prunier illustra la teoria con la sua ultima canzone: l’umile Doretta, in nome della felicità, sdegnò il lusso che un re le offriva. Al poeta subentra Magda, che intona la conclusione della vicenda: Doretta visse la passione con uno studente. Il banchiere Rambaldo, amante di Magda, esorcizza il sentimento donandole una collana, ma senza farle cambiare idea. Lisette annuncia la visita di Ruggero Lastouc, figlio di un amico d’infanzia di Rambaldo, mentre Magda racconta ai presenti di un suo innocente flirt con uno studente al Bal Bullier, incontro fugace di gioventù che non ha mai cessato di rimpiangere. Ben altre sono le attese di Prunier, che desidera solo donne sofisticate, all’altezza delle sue aspirazioni di artista. Rambaldo rientra nel salone con il nuovo venuto, proprio mentre Prunier sta leggendo la mano di Magda, predicendole che, come la rondine, anch’ella volerà verso il mare in cerca di sole e amore.

La compagnia è prodiga di consigli al giovane Ruggero sul modo di trascorrere la prima serata a Parigi: alla fine tutti gli suggeriscono di recarsi proprio da Bullier. Quando gli ospiti se ne vanno, Magda decide di rimanere a casa, ma cambia idea. Nel frattempo Prunier e Lisette, amanti segreti, decidono di passare la serata cenando fuori: indossati abiti della padrona, la ragazza esce al braccio del poeta. Rientra Magda quasi irriconoscibile, vestita da modesta grisette, pronta per rivivere un’avventura da Bullier, come un tempo.

atto

Da Bullier. Il ristorante è affollato da studenti, artisti, fioraie e grisettes, Ruggero è seduto a un tavolino, e Magda lo raggiunge, per evitare il corteggiamento insistente degli studenti. I due conversano affettuosamente, prima di lanciarsi in un turbinoso valzer che travolge la sala. Magda cela la sua vera identità al giovane provinciale, che non cerca avventure, ma l’amore eterno. Inevitabilmente i due si trovano avvinti in un bacio. Lisette, entrando nel locale, trasecola quando riconosce la padrona, ma Prunier, avvertito da Magda, la convince che si tratta solo di una banale somiglianza. È tempo di un brindisi, ma all’improvviso anche Rambaldo appare in cima alle scale e chiede spiegazioni: Magda, innamorata, lo lascia, e torna fra le braccia di Ruggero per iniziare una nuova vita.

atto

In Costa azzurra. In una terrazza soleggiata con vista sul Mediterraneo Magda e Ruggero sorseggiano il tè, felici, anche se i soldi stanno per finire. Ruggero ha chiesto alla famiglia il consenso al suo matrimonio e dipinge all’amata un ritratto idilliaco della loro futura vita in campagna, serena e onesta. La prospettiva getta Magda in una crescente inquietudine: Ruggero non sa nulla del suo passato, ma soprattutto ella teme di trovarsi imprigionata in un meccanismo soffocante.

Giungono a trovarla Prunier e Lisette. Anche l’ex cameriera è sconvolta: Prunier ha cercato di fare di lei una cabarettista, ma il suo debutto è stato un disastro, e Magda la riassume volentieri al suo servizio. Prima di allontanarsi, Prunier le comunica che Rambaldo è disposto a riprendere la loro relazione, ed esce dopo aver preso appuntamento con la cameriera. Magda è raggiunta dall’amante, che le mostra trionfante la lettera della madre, felice che il figlio abbia trovato una degna sposa: presto la maternità santificherà la loro gioia. Magda si rende conto che non potrà mai essere la moglie di Ruggero, né la madre dei suoi figli: quel futuro non le si addice. Il giovane scoppia in lacrime, e Magda esce per sempre dalla sua vita, accompagnata da Lisette.

 

 

 

Newsletter

Rimani aggiornato su attività e promozioni del Teatro Regio

Iscriviti!