Dalla Reggia di Venaria al Teatro Regio

La giornata della corte a suon di musica

In collaborazione con La Venaria Reale

La Reggia di Venaria è tornata a risplendere dopo secoli di abbandono: le sue magnifiche architetture ospitano ora mostre e allestimenti permanenti offrendosi finalmente all’ammirazione dei visitatori. Ma come si viveva in una residenza reale? Quali musiche facevano da cornice ai rituali di corte? Una continua colonna sonora accompagnava i raffinati passatempi regali, dentro e fuori la Reggia e, chissà, forse in più di un’occasione le giornate di festa e le cerimonie si saranno concluse in città, nella mirabile sala del Teatro Regio, per celebrare anche i fasti del belcanto.
La mattina sarà dedicata alla visita dei sontuosi spazi della Reggia, con un percorso incentrato sul racconto della vita della corte e in particolare sulla musica che accompagnava i diversi momenti della giornata. Nella Chiesa di Sant’Uberto, gioiello barocco realizzato dall’architetto di corte Filippo Juvarra, i ragazzi potranno assistere a una breve presentazione ed esecuzione musicale di composizioni cameristiche di autori attivi in Piemonte tra Sei e Settecento.
Nel pomeriggio, giunte in teatro, le classi visiteranno le imponenti strutture dell’edificio moderno, scoprendone la funzione di contenitore culturale e sociale in perenne mutamento, distante ormai anni luce dalla regale etichetta dell’antico teatro di corte.

Programma

  • ore 9 - Ritrovo alla Reggia di Venaria Reale e visita guidata

  • ore 11.15 - Conversazione musicale nella Cappella di Sant’Uberto

  • ore 12.30 - Pranzo al sacco alla Reggia di Venaria (se richiesto)

  • ore 13 - Trasferimento al Teatro Regio

  • ore 14 - Visita al Teatro Regio

Il percorso non prevede la visita ai Giardini.
Il trasporto dalla Reggia di Venaria Reale al Teatro Regio potrà avvenire nel modo seguente:
- con i mezzi pubblici, linee 11 e 72
- con navetta GTT dedicata
- con pullman privato

L’organizzazione e il costo del trasporto sono a carico della Scuola. Si raccomanda la puntualità, sia alla Reggia di Venaria sia al Teatro Regio.

   
11/18 anni, fino a 75 allievi
La Venaria Reale, Teatro Regio
Su appuntamento, alle ore 9
6h 30’ circa
Leggere attentamente la pagina Istruzioni per l’uso
Prenotare telefonicamente dalle ore 10 di lunedì 2 ottobre 2017
Confermare la partecipazione con lo specifico modulo online entro 20 giorni dalla data della prenotazione telefonica.

La Venaria Reale: € 5 ogni allievo per l'ingresso più € 90 per classe per la visita guidata e la conversazione musicale nella Cappella di Sant’Uberto (obbligatoria).
Teatro Regio: € 6
Pagamenti: per La Venaria tramite bonifico  bancario; per il Teatro Regio presso la biglietteria il giorno stesso della visita

È possibile, indicandolo sulla scheda di conferma, consumare il proprio pranzo al sacco alla Reggia di Venaria, in sale appositamente attrezzate. Non sono previsti costi aggiuntivi.

Nel caso in cui la scuola non comunichi la disdetta agli appuntamenti fissati con le classi almeno 20 giorni prima della data programmata, il Teatro richiederà una penale pari a € 90 per ogni gruppo prenotato.