Giocosuonoimparo

I giochi musicali tra Ottocento e Novecento

In collaborazione con Fondazione Tancredi di Barolo - Museo della Scuola e del Libro per l’infanzia

Leggere, scrivere, suonare: tutte attività che richiedono studio e impegno. E allora... è meglio imparare giocando!
Il Teatro Regio propone un percorso integrato con il Museo della Scuola e del libro per l’infanzia per conoscere il mondo della scuola di fine Ottocento e scoprire come la musica fosse insegnata attraverso metodi fantasiosi e creativi.
Libri e giochi con veste grafica e apparati illustrativi accattivanti propongono fin dai primi dell’Ottocento metodi alternativi dove fate, folletti e personaggi vicini alla fantasia del bambino concorrevano all’apprendimento delle basi della teoria musicale.

Programma

  • Primo incontro - Palazzo Barolo
    Negli affascinanti ed evocativi locali del Museo della Scuola, tra banchi, pennini e calamai, sarà possibile conoscere il fondo musicale della Fondazione Tancredi di Barolo, già oggetto di studio da parte della classe di Didattica della musica del Conservatorio “Giuseppe Verdi” di Torino, con rari e preziosi libri di didattica, giochi dell’oca dove le caselle si trasformano in note, fiabe musicali e “pallottolieri” che diventano spunto per cantare e giocare a comporre.

  • Secondo incontro - Teatro Regio
    Dopo la visita ai luoghi segreti e nascosti del Teatro, i bambini, ispirandosi ad alcuni giochi didattici del Museo della Scuola e del Libro per l’infanzia, impareranno attraverso il gioco a riconoscere il suono di piccoli strumenti musicali e a scrivere semplici sequenze ritmiche.
    La classe partecipante verrà suddivisa in due squadre che si sfideranno a colpi di suoni. Ricordiamoci che l’importante non è vincere, ma partecipare!
    Non sono necessari prerequisiti o conoscenze particolari, solo la voglia di divertirsi.

Si informano i docenti che i locali di Palazzo Barolo non sono totalmente agibili da parte di portatori di handicap motorio.
All’atto della prenotazione è possibile segnalare la preferenza per svolgere l’attività nell’arco della medesima giornata o in giorni distinti.

   
5/10 anni
Palazzo Barolo, Teatro Regio
Su appuntamento
Primo incontro: 2h
Secondo incontro: 3h
Leggere attentamente la pagina Istruzioni per l’uso

Prenotare con lo specifico modulo online dalle ore 10 di lunedì 2 ottobre 2017.

Confermare con lo specifico modulo online entro venti giorni dall’assegnazione della data.

Fondazione Tancredi di Barolo: € 5 ogni studente
Teatro Regio: € 5 ogni studente
Pagamenti da effettuarsi presso le rispettive Biglietterie il giorno stesso della visita.

Nel caso in cui la scuola non comunichi la disdetta agli appuntamenti fissati con le classi almeno 20 giorni prima della data programmata, il Teatro richiederà una penale pari a € 75 per ogni gruppo prenotato.