Art Bonus

Scegli il Regio, avrai un credito d’imposta pari al 65% dell’erogazione liberale

Art Bonus

L’opportunità dell’Art Bonus:
semplice e vantaggioso per tutti!

Il Regio, teatro di primo piano in Italia e nel panorama internazionale, si impegna costantemente per mantenere vivo l’interesse della collettività verso il linguaggio universale dell’opera e la sua incredibile capacità di emozionare.

Anche la tua azienda può agire per garantire la tutela e la salvaguardia di questo patrimonio artistico per le future generazioni: contattaci per conoscere tutti i dettagli delle agevolazioni fiscali previste dall’Art Bonus di cui possono usufruire anche le aziende.

Se sei un privato, prosegui qui.

Art Bonus: che cos'è?

Una apposita legge (D.L. 31/05/2014 n. 83 e successive modifiche) ha introdotto in modo permanente, cioè senza limiti di tempo, un credito d’imposta pari al 65% delle erogazioni liberali in denaro (usufruibile in tre quote annuali di pari importo) a sostegno della cultura e dello spettacolo e vincolate a specifiche finalità, tra le quali il sostegno delle fondazioni lirico-sinfoniche.

Inserisci l’importo che vorresti donare:
La detrazione fiscale prevista è pari a:
0 €

recuperati nei tre anni successivi in quote di pari importo.

Limiti e obblighi

Per i titolari di reddito d’impresa il credito d’imposta lorda non può superare il 5 per mille dei ricavi annui.

Per le persone fisiche e gli enti non commerciali il credito d’imposta lorda è pari al 15% del reddito imponibile.

 

Scopri l'ammontare dei fondi sinora destinati al Teatro Regio e le aree di intervento sul sito ufficiale dell'Art Bonus.


Informazioni

Se hai bisogno di maggiori informazioni contattaci senza impegno, siamo a tua disposizione!

Nome e Cognome referente
Referente:
E-mail
Telefono

 

Contatti

Ufficio Fundraising
011 8815 202 / 011 8815 216
E-mail