Area stampa

Tutti i comunicati stampa e i materiali destinati ai media in tempo reale

Comunicato stampa
L’Orchestra del Teatro Regio con Relja Lukic al violoncello esegue Oceani
Comunicato stampa
Michele Gamba, sul podio dell’Orchestra e Coro del Teatro Regio, affronta la più leggera, comica e sentimentale tra le partiture di Donizetti, in uno spettacolo firmato dal regista Fabio Sparvoli.
Comunicato stampa
Pinchas Steinberg inaugura la Stagione de I Concerti
In programma pagine di Dvořák e Brahms con l’Orchestra e il Coro del Regio
Comunicato stampa
Il Teatro Regio amplia per la Stagione 2018-2019 le iniziative rivolte ai giovani. Impegnato nel diffondere una più ampia cultura e sensibilità musicale, il Regio non solo offre condizioni agevolate dedicate agli Under 16, Under 25 e Under 30 ma – da quest’anno –, avvia anche un ampio e articolato percorso di formazione professionale e artistica di alto livello.
Comunicato stampa
Pinchas Steinberg inaugura la Stagione de I Concerti. In programma pagine di Dvořák e Brahms con l’Orchestra e il Coro del Regio.
Comunicato stampa
Mercoledì 10 ottobre, alle ore 20, il Regio inaugura la nuova Stagione d’Opera 2018-2019 con Il trovatore di Giuseppe Verdi. Pinchas Steinberg, sul podio dell’Orchestra e Coro del Teatro Regio, affronta la più romantica tra le partiture verdiane in uno spettacolo firmato dal regista Paul Curran.
Comunicato stampa
Il Teatro Regio di Torino in piena sintonia con il Ministro Alberto Bonisoli per favorire la presenza dei giovani all’Opera.
Comunicato stampa
12 appuntamenti di grande prestigio con l’Orchestra e il Coro del Teatro Regio e la Filarmonica Teatro Regio Torino. Celebri interpreti per una Stagione sinfonico-corale di respiro internazionale.
Comunicato stampa
Stagione d’Opera e di Balletto 2018-2019, abbonarsi al Regio conviene! Da giovedì 6 settembre in vendita i Nuovi Abbonamenti.
Comunicato stampa

L’Orchestra e il Coro del Regio inaugurano il Festival Septembre Musical di Montreux-Vevey 2018
Gianandrea Noseda dirige un programma dedicato a Verdi e Dvořák