Opera e Balletto

Cats

Il celebre musical di Andrew Lloyd Webber, tra i più grandi successi di tutti i tempi, per la prima volta al Teatro Regio

Teatro Regio, giovedì 25 febbraio 2016, ore 20

Giovedì 25 febbraio, alle ore 20, il Regio mette in scena - in collaborazione con World Entertainment Company S.p.A. – WEC S.p.A. – per la prima volta, il musical Cats, basato sulle poesie scritte dal premio Nobel della letteratura Thomas Stearns Eliot, con musiche di Andrew Lloyd Webber. Dal 25 al 28 febbraio, per sei recite, i celebri gatti della tribù dei Jellicle, invaderanno il palcoscenico del Regio, danzando e cantando le celebri melodie create da Lloyd Webber. Al Regio andrà in scena la versione originale di Cats, in lingua inglese, con orchestra dal vivo. Il tour italiano “Let the Memory Live Again – Tour 2016”, organizzato da Bags Live, porterà questa produzione, oltre che a Torino, anche a Genova, Milano, Bari e Bologna: uno spettacolo con molte piacevoli novità già applaudite dal pubblico inglese. Il musical, tornato in tour nel 2013, ha riconquistato il West End londinese nel dicembre 2014. Per l’occasione si è riunito il team creativo originale: il regista Trevor Nunn, la regista associata e coreografa Gillian Lynne, lo scenografo John Napier e il compositore Andrew Lloyd Webber, che ne ha rivisto alcuni brani. La nuova versione di Cats non ha mancato il suo obiettivo, sbancando il botteghino e registrando il tutto esaurito. Lo show ha ricevuto eccellenti recensioni e ha ottenuto delle nomination ai recenti Olivier Awards 2015. 

Tosca

Tosca
Il capolavoro di Puccini in un allestimento in prima europea, con la regia di Daniele Abbado e la direzione di Renato Palumbo

Teatro Regio, martedì 9 febbraio 2016, ore 20

La piccola volpe astuta

Al Regio il capolavoro di Leoš Janáček, una commovente fiaba del ’900
In prima italiana il poetico allestimento con la regia di Robert Carsen
Jan Latham-Koenig sul podio dell’Orchestra e Coro del Regio

Teatro Regio, martedì 19 gennaio 2016, ore 20

Martedì 19 gennaio 2016, alle ore 20, il Regio mette in scena La piccola volpe astuta di Leoš Janáček, in prima esecuzione a Torino, con la regia di Robert Carsen. Un’occasione unica per apprezzare un titolo di rara esecuzione, presentato in un allestimento di grande bellezza e poesia. La piccola volpe astuta dà inizio al Progetto Janáček – Carsen che prevede la messa in scena, a partire da questa Stagione, dei grandi capolavori del compositore moravo, uno dei padri del linguaggio musicale del Novecento, letti e interpretati da Robert Carsen, il grande regista canadese, che vanta con il Regio uno stretto rapporto iniziato nel 1996 con Cendrillon e proseguito con Mefistofele (2002), Rusalka (2007) e Salome (2008). Il direttore inglese, Jan Latham-Koenig, uno dei massimi esperti dell’opera di Janáček, sul podio dell’Orchestra e del Coro del Teatro Regio, dirige la ricca partitura del compositore. Il delicato e poetico allestimento di Carsen, in prima italiana, è una coproduzione tra l’Opéra national du Rhin e l’Opéra de Lille. Nel cast: Lucie Silkenová, Michaela Kapustová, Svatopluk Sem, Eliška Weissová, Jaroslav Březina.

Roberto Bolle & Friends

Quattro serate di grande danza

Teatro Regio, dal 28 al 31 dicembre 2015

Lunedì 28 dicembre, martedì 29 dicembre, mercoledì 30 dicembre alle ore 20.30 e giovedì 31 dicembre alle ore 17.30 il Teatro Regio ospita il Gala di danza Roberto Bolle and Friends.

I biglietti ancora disponibili si possono acquistare alla Biglietteria del Teatro Regio, piazza Castello 215 - Tel. 011.8815.241/242, online su www.ticketone.it e telefonicamente con carta di credito al n. 011.8815.270. Info: tel. 011.8815.557.

Opera e Balletto

Passioni russe con l’Eifman Ballet

Carmina Burana

La celebre cantata scenica in un visionario allestimento intriso di magia e mistero creato dalla regista Mietta Corli. Jonathan Webb dirige l’Orchestra e il Coro del Regio 

Teatro Regio, giovedì 17 dicembre 2015, ore 20

Giovedì 17 dicembre, alle ore 20, il Regio presenta i Carmina Burana di Carl Orff, una delle più celebri pagine del repertorio classico, capolavoro del Novecento che rivisita, in maniera affascinante, il lontano Medioevo. A differenza delle comuni esecuzioni in forma di concerto, i Carmina Burana verranno eseguiti al Regio in forma scenica, con la regia di Mietta Corli, rispettando così la volontà dell’autore. L’Orchestra e il Coro del Teatro Regio, affiancato dal Coro di voci bianche del Teatro Regio e del Conservatorio “G. Verdi”, saranno diretti da Jonathan Webb. Solisti d’eccezione: Laura Claycomb, soprano; John Bellemer, tenore; Thomas Johannes Mayer, baritono. L’allestimento del Teatro Regio, da una produzione originale del Círculo Portuense de Ópera di Porto, si avvale del sostegno di Finmeccanica, presenting partner del titolo. 

Eifman Ballet di San Pietroburgo

Anna Karenina e Onegin: i grandi personaggi della letteratura a passo di danza

Teatro Regio, dal 3 al 13 dicembre 2015

Al Teatro Regio un dicembre carico di emozioni. Nell’arco di un mese, ospiteremo l’Eifman Ballet di San Pietroburgo con due delle coreografie più riuscite e di successo create da Boris Eifman: Anna Karenina dal 3 al 6 e Onegin, dal 10 al 13 dicembre. A seguire, dal 17 al 22, i famosissimi Carmina Burana di Carl Orff, rappresentazione in forma scenica delle celebri canzoni profane a cura di Mietta Corli, autrice della regia, delle scene e dei video. Gran finale, dal 28 al 31 dicembre, con il ballerino italiano più famoso al mondo: Roberto Bolle che, nel Gala Roberto Bolle and Friends, riunisce le étoiles più luminose del panorama internazionale.

Generali Italia, Socio Sostenitore della Fondazione Teatro Regio, è Presenting Partner della produzione di Anna Karenina

Didone ed Enea

Didone ed Enea
Il capolavoro di Purcell nello spettacolare allestimento di Roussat e Lubek
Dirige Federico Maria Sardelli
Per la prima volta a Torino due meraviglie del Barocco inglese

Teatro Regio, giovedì 19 novembre 2015, ore 20

Giovedì 19 novembre, alle ore 20, il Regio mette in scena per la prima volta Didone ed Enea di Henry Purcell, dando così avvio al primo filone tematico della Stagione: il Progetto Opera Barocca. Il direttore Federico Maria Sardelli, al suo debutto sul podio dell’Orchestra e del Coro del Teatro Regio, affronta la ricca partitura del compositore inglese. Lo spettacolare allestimento, in prima italiana, proviene dall’Opéra de Rouen Haute-Normandie ed è firmato da Cécile Roussat e Julien Lubek, autori di regia, scene, costumi e coreografia. Nel cast: Roberta Invernizzi, Benedict Nelson, Roberta Mameli, Carlo Allemano, solisti di fama internazionale, riconosciuti esperti nel campo della musica antica.

Inaugurazione Stagione d’Opera 15-16 Kit Stampa Aida

Gianandrea Noseda dirige la grandiosa opera di Verdi
La regia spettacolare del “Premio Oscar” William Friedkin

Teatro Regio, mercoledì 14 ottobre 2015 ore 20

Mercoledì 14 ottobre, alle ore 20, il Regio inaugura la nuova Stagione d’Opera 2015-2016 con Aida di Giuseppe Verdi. Gianandrea Noseda, sul podio dell’Orchestra e del Coro del Teatro Regio, affronta l’imponente partitura di Verdi nel celebrato allestimento del regista, Premio Oscar, William Friedkin. Per il terzo anno consecutivo apriamo con un capolavoro di Verdi, compositore che è diventato il simbolo stesso dell’eccellenza del nostro Teatro, riconosciuta ormai a livello mondiale. Questo allestimento di Aida, oltre a essere un omaggio alla riapertura del Museo Egizio, segna un’importante collaborazione tra due delle principali istituzioni culturali torinesi.

Anche per la Stagione 2015-2016 Intesa Sanpaolo – Socio Fondatore del Teatro – conferma il proprio impegno con il Regio assicurando la partnership alla produzione inaugurale, l’appuntamento più atteso. Il sostegno di Intesa Sanpaolo al Teatro Regio rientra in un più ampio rapporto di collaborazione che vede la Banca al fianco della Città di Torino, nella realizzazione delle maggiori iniziative culturali. 

Opera e Balletto

foto di scena de La traviata
The best of Italian Opera in Pillole di Passione!
Condividi contenuti