Scuola di Ballo Accademia Teatro alla Scala

Direttore: Frédéric Olivieri

Napoli
(divertissement)

Musica Edward Helsted, Holger S. Paulli, Niels W. Gade
Coreografia August Bournonville ripresa da Frédéric Olivieri
Assistente alla coreografia Leonid Nikonov
Costumi Anna Molinari per Blumarine

La bella addormentata
(estratti)

Musica Pëtr Il’ič Čajkovskij
Coreografia Mats Ek per gentile concessione di Mats Ek,
ripresa da Pompea Santoro
Assistente alla coreografia Emanuela Tagliavia
Costumi Peder Freiij

Bal des Cadets

Musica Johann Strauss e Antal Dorati
Arrangiamento coreografico Tatiana Nikonova e
Leonid Nikonov David Lichine
Costumi Anna Molinari per Blumarine


Sotto la guida di Frédéric Olivieri, i giovani artisti della Scuola di Ballo del Teatro alla Scala – attiva da quasi due secoli – presentano un programma vario e tratto da epoche diverse, accostando gli stili di August Bournonville, Mats Ek e David Lichine.

In apertura Napoli, storia d’amore a lieto fine tra il pescatore Gennaro e la bella fanciulla Teresina. Calore, colori e vivacità per un ballo dai virtuosismi leggeri. Si fa poi un salto dalla metà dell’Ottocento al 1999 con La bella addormentata di Ek, un racconto moderno che unisce una gestualità forte a una storia forte: una principessa ribelle che non si punge con il fuso ma con l’ago della siringa. Chiude il Ballo dei cadetti, scritto per ballerini debuttanti da Lichine e qui adattato da Leonid Nikonov e Tatiana Nikonova, docenti della scuola. Le storie d’amore e gli ammiccamenti dei giovani al primo ballo, sotto gli occhi della direttrice, anche lei intenta in un gioco di seduzione con l’ufficiale responsabile, sono godibilissimi.


Scarica la scheda di sala

Calendario

Piccolo Regio Puccini

  1. Venerdì 9 Novembre 2007 - 21.00