Valzer a tempo di guerra

Spettacolo sulla Prima Guerra Mondiale

Spettacolo di Monica Luccisano
Musiche di Maurice Ravel e altri compositori intorno alla Grande Guerra

Un racconto verbale e un racconto musicale si intrecciano, si confondono, si scambiano di ruolo nel disegno della Grande Guerra, attraverso una chiave di lettura: La Valse di Maurice Ravel. Composizione iniziata nel 1914 e conclusa nel 1920, dunque proprio durante gli anni del conflitto, è una pagina dall’aspetto precario, in cui il tempo di valzer si sgretola mentre il suono esplode irrazionale e violento, reca il trauma di un capitolo funesto della storia: la Grande Guerra, con la quale si frantumarono bruscamente i giorni danzanti e sereni della Belle Époque. Nello spettacolo tra le note de La Valse si dispiegano i terribili giorni di guerra, raccontati da testimoni oculari di diversa nazionalità ed estrazione: soldati e ufficiali, prigionieri e condannati, una maestra con i suoi scolari, un medico e una giovane infermiera, un cecchino, un disertore, uomini e donne di tutte le nazioni coinvolte nel conflitto. Tutti si raccontano a Ravel: piccole storie, nella grande Storia.

La partecipazione alle attività de Arte e musica a tempo di guerra costituisce diritto di prelazione per lo spettacolo.

Programma

  • Incontro con i docenti: Giovedì 18 ottobre 2018, ore 17-19, Piccolo Regio Puccini, Sala Pavone. Presentazione dello spettacolo e proposte didattiche.
   
14/18 anni
Piccolo Regio
Mercoledì 28 novembre 2018 ore 10.30 e ore 20*

1h

Leggere attentamente la pagina Istruzioni per l’uso

Prenotare telefonicamente dalle ore 10 di lunedì 8 ottobre 2018

Confermare la partecipazione con lo specifico modulo online entro 20 giorni dalla data della prenotazione

 

€ 8

Pagamento da effettuarsi con bonifico bancario entro il 2 novembre 2018

* la recita di Mercoledì 28 alle ore 20 è aperta al pubblico. I biglietti saranno acquistabili da martedì 2 ottobre 2018 in Biglietteria al prezzo di € 10 per gli adulti ed € 8 per i ragazzi fino a 16 anni.