Porgy and Bess

Teatro Regio, Martedì 2 Luglio 2019 - Domenica 7 Luglio 2019

Argomento

Atto I

Caftish Row, un sobborgo di Charleston in South Carolina, nella comunità di colore. È una sera d’estate: c’è chi balla e chi gioca a dadi; Clara canta una ninna nanna al suo bambino. Porgy, un mendicante storpio che si muove grazie a una carretta trainata da una capra, viene preso in giro perché è innamorato di Bess, la donna di Crown, un capo squadra al porto che sniffa “polvere d’angelo” comprata da Sporting Life. Crown, già ubriaco, arriva insieme a Bess. Mentre sta giocando a dadi, litiga con Robbins e lo uccide. Crown, spronato da Bess, fugge, e la polizia arresta Peter, venditore di miele. Bess si nasconde nella stanza di Porgy.

Atto II

Un mese dopo. Porgy è felice perché Bess ora è la sua donna. Ma Porgy è turbato dal volo di una poiana, un uccello che secondo lui annuncia sventure. Tutti si preparano per un picnic a Kittiwah Island. Porgy non può raggiungerli e convince Bess a parteciparvi. Lì Bess incontra Crown, che si era nascosto per sottrarsi alla polizia. Crown la costringe a fermarsi con lui sull’isola. Sfuggita, Bess torna a Caftish Row e confessa tutto a Porgy, il quale le promette che la proteggerà da Crown. Si annuncia un uragano terribile. Clara teme per il marito Jake che è in mare; Crown promette di aiutarla nelle ricerche e giura che tornerà a prendere Bess.

Atto III

L’uragano è finito; tutti credono che Crown sia morto, ma lui torna e vuole riprendersi la sua donna. Porgy si batte con Crown e lo uccide. Quando arriva la polizia, Porgy viene condotto all’obitorio per riconoscere il cadavere; al suo rifiuto viene arrestato. Sporting Life fa credere a Bess che l’uomo rimarrà per molto tempo in carcere, così la convince a partire con lui per New York. Quando Porgy viene rilasciato cerca invano Bess, e quando scopre che è partita per New York, decide di mettersi in viaggio alla sua ricerca.