La Scuola all’Opera

Programma per la Stagione 2012-13

Scarica il programma completo della Scuola all'Opera [pdf - 4,26 Mb]

 


Presentazione
Illustrazione di Elena La Rovere per il programma della Scuola all'Opera 2013-2014

1813, Busseto: nasce Giuseppe Verdi. 1813, Lipsia: nasce Richard Wagner. 1913, Lowestoft: nasce Benjamin Britten. 2013, in tutto il mondo della musica: festa grande!

La Scuola all’Opera non mancherà all’appuntamento e concentrerà su questi importanti anniversari gran parte della sua programmazione, come sempre ricca e varia anche grazie al prezioso sostegno riconfermato dalla Fondazione Cosso. Iniziamo dagli spettacoli: il 2013 si aprirà con l’ormai consueta riflessione dedicata al Giorno della Memoria; per l’occasione verrà riproposto lo struggente Children’s Crusade di Britten imperniato sul tema dell’innocenza calpestata. Ancora Britten, a marzo, per gli spettatori che scrivono l’età con una sola cifra: Il piccolo spazzacamino è una deliziosa opera in miniatura, la prima in cui l’Autore sperimenta la partecipazione diretta del pubblico, affidando ai bambini in sala alcuni semplici cori. Il coinvolgente metodo didattico è ormai un appuntamento fisso per il pubblico dei più piccoli, i cui visini ammaliati e fissi sulla scena diventano spettacolo nello spettacolo, come sa benissimo chiunque abbia visto i “nostri” bambini cantare Mozart o Verdi. Anche ai più grandicelli si presenterà l’occasione di cantare l’opera, e che opera! In aprile sarà infatti in programma una versione “zippata” e rielaborata dell’Olandese volante di Wagner, nell’allestimento dell’AsLiCo, che a maggio ne porterà perfino un adattamento in miniatura, Il vascello incantato, rivolto ai bimbi della Scuola dell’Infanzia. Il primo spettacolo sarà in realtà a fine dicembre, quando si festeggerà Natale con la Sinfonia dei giocattoli di Leopold Mozart e con un classico della fiaba in musica, Pierino e il lupo di Prokof ’ev. Infine, a febbraio, un divertente salto nel passato: Barock ’n’ Roll permetterà di esplorare l’affascinante epoca che va da Monteverdi a Bach, con uno sguardo ai Beatles e ai Rolling Stones.

Come da tradizione, il rito della rappresentazione serale sarà a disposizione di alcune migliaia di teenagers che potranno assistere a tutti gli spettacoli del cartellone d’opera e balletto dopo il consueto percorso composto da visite guidate, visione di prove e lezioni di approfondimento; con All’opera, ragazzi! si farà la conoscenza dei grandi titoli della stagione, compreso Der fliegende Holländer: dai tre ai diciotto anni, tutti sul vascello wagneriano!

Tra le proposte legate al 2013 segnaliamo la novità del laboratorio-gioco Verdi vs Wagner nel quale gli studenti più grandi dovranno dare prova di creatività e di conoscenza dei due compositori, in una successione di esercizi di crescente difficoltà che si svolgeranno in Teatro e on line. Ai tradizionali laboratori di Opera...ndo, che quest’anno si concentreranno sul Piccolo spazzacamino britteniano, si aggiunge una novità per gli studenti medi: in Opera...ndo con La traviata anche gli adolescenti potranno recitare, cantare, scenografare e persino poetare elaborando il celebre capolavoro verdiano. Non mancheranno, infine, i progetti di rete, in collaborazione con ben dieci Musei e Istituzioni torinesi ai quali va la nostra gratitudine per la meravigliosa disponibilità e flessibilità: si tratta spesso di percorsi già collaudati, ma anche di novità che vi invitiamo a rintracciare nelle prossime pagine.

Anche quest’anno circa trenta incontri saranno rivolti ai docenti, i quali si confronteranno anche con notevoli personalità del mondo accademico e musicale.

Ultimo, ma non ultimo, l’annuncio di una felice nascita: il blog della Scuola all’Opera favorirà lo scambio di idee, materiali, commenti... e renderà i giovani sempre più protagonisti della vita del Teatro.

A tutti un buon anno scolastico e una felice stagione di grande musica!.

 


Contatti

Ufficio Attività Scuola
Piazza Castello 215 - 10124 Torino 
Tel. 011.8815.209 - Fax 011.8815.214
E-mail

Orario:
Lunedì ore 10-14.30 
da martedì a venerdì ore 10-12.30 e 14.30-17
sabato chiuso