Aci, Galatea e Polifemo

Teatro Carignano, Venerdì 12 Giugno 2009 - Venerdì 19 Giugno 2009

Compagnia di San Paolo

Presentazione

Sara Mingardo e Luisa Baldinetti (Galatea), Antonio Abete e Sax Nicosia (Polifemo), Ruth Rosique e Cristina Banchetti (Aci)

La storia d’amore di Aci e Galatea (dalle Metamorfosi di Ovidio, XIII, 738-897) doveva piacere molto a Georg Friedrich Händel se nel suo catalogo si trova una serenata drammatica, Aci, Galatea e Polifemo (Napoli, 1708) e un masque, Aci and Galatea (Londra, 1732). Sullo stesso soggetto, nel 1686 Jean-Baptiste Lully aveva composto una “pastorale-héroïque”. Quella che il Teatro Regio propone in prima esecuzione torinese è la messa in scena della serenata drammatica Aci, Galatea e Polifemo che Händel compose durante il suo soggiorno italiano, a Napoli, quando aveva solo 23 anni, su libretto di Nicola Giuvo, il segretario della duchessa Aurora Sanseverini. Sembra infatti che sia stata proprio la duchessa Sanseverini a commissionare la cantata per le nozze di sua nipote Beatrice Tocco di Montemiletto, principessa d’Acaja, con il quinto duca di Alvito, Tolomeo Saverio Gallo.
Sull’ultima pagina della partitura autografa Händel ha scritto “Napoli li 16 di Giugnio.1708.d’Alvito”. Il matrimonio ebbe luogo il 19 luglio 1708. Aci, Galatea e Polifemo venne poi eseguita in occasione di altri festeggiamenti: il matrimonio tra Pascale Gaetani d’Aragona e Maria Maddalena di Croy nel 1711 e l’onomastico della figlia del viceré di Napoli il 26 luglio 1713. La cantata prevede in organico soprano, contralto, basso, flauto, oboe, due trombe, due violini, due violoncelli e basso continuo. Il ruolo di Polifemo venne scritto per il basso Antonio Manna, un cantante molto apprezzato alla Cappella Reale di Napoli e alla Hofkapelle di Vienna, per il quale vennero composte due arie che richiedono un notevole virtuosismo vocale: “Sibilar l’angui d’Aletto” e “Fra l’ombre e gl’orrori”.

 

Dati essenziali

Compositore: Georg Friedrich Händel
Librettista: Nicola Giuvo
Prima rappresentazione: 1708 Napoli