Tamagno al Borgo

La Compagnia di San Paolo sostiene il Teatro Regio per l'acquisizione del Fondo Tamagno

Alcuni dei costumi appartenuti a Tamagno esposti nella Rocca del Borgo Medievale, foto Ramella&GianneseIl rapporto della Compagnia di San Paolo con il Teatro Regio, di cui già è socio fondatore, si arricchisce con l’intervento per la corposa integrazione del Fondo Tamagno, mirato a valorizzare una personalità artistica di assoluta eccellenza, e, attraverso i suoi legami con Torino, a contribuire alla promozione della città come riferimento per l’Arte e la Cultura. Musica e Danza, Teatro, Cinema e Fotografia, Archivi e Biblioteche, Discipline Letterarie, Discipline Storiche e Filosofiche. Queste tematiche costituiscono il perimetro entro il quale la Compagnia sviluppa la sua politica d’intervento per il settore dei Beni e delle Attività Culturali.

Una Fondazione per lo sviluppo della società

La Compagnia di San Paolo, fondata il 25 gennaio 1563 come confraternita a fini benefici, è oggi una fondazione di diritto privato, tra le maggiori in Europa, con un patrimonio superiore a 9 miliardi di euro. corpetto OtelloPersegue finalità di interesse pubblico e di utilità sociale, allo scopo di favorire lo sviluppo civile, culturale ed economico delle comunità in cui opera ed è attiva nei settori della ricerca scientifica, economica e giuridica, dell’istruzione, dell’arte, della conservazione e valorizzazione dei beni e delle attività culturali, dei beni ambientali, della sanità e dell’assistenza alle categorie sociali deboli. Nel corso del 2007 la Compagnia ha effettuato stanziamenti per 1.122 iniziative nei settori istituzionali di attività per complessivi 167,4 milioni di euro; nel settore Beni e Attività Culturali, le iniziative sostenute sono state 240 per un ammontare di 18 milioni di euro.