Sipari Sociali - Aiutiamo Sam!

Piccolo Regio Puccini, sabato 11 maggio 2013 ore 17 e ore 20.30

Sabato 11 maggio alle ore 17 e alle ore 20.30 al Piccolo Regio Puccini, all’interno delle attività de La Scuola all’Opera, va in scena Aiutiamo Sam!, spettacolo per ragazzi in un atto, durante il quale verranno eseguiti cori tratti da Il piccolo spazzacamino di Benjamin Britten, un omaggio al grande compositore inglese (nato esattamente cento anni fa), che meglio di altri ha saputo dare voce all’infanzia e alle sue virtù: il senso dell’amicizia, il coraggio, l’innocenza, l’amore per la vita. Lo spettacolo sarà diretto da Nausicaa Bosio, con la regia di Anna Maria Bruzzese.
Aiutiamo Sam! non è solo e semplicemente uno spettacolo, è molto di più. È il risultato della prima edizione del progetto “Sipari Sociali”, ideato da Teatro Regio, Comunità Murialdo Piemonte e Ufficio Caritas Diocesana di Torino in collaborazione con MEIBI e con il sostegno delle Edizioni Il Capitello e di una Fondazione Privata.
L’idea di “Sipari Sociali” è nata tre anni fa dalla volontà del Regio di coinvolgere, nelle attività didattiche e formative del Teatro, ragazzi dalla vita difficile, nella convinzione che la musica e la partecipazione a un progetto comune possano contribuire alla crescita individuale e ribadire il diritto di tutti a una adolescenza serena.
Le prime attività alle quali i ragazzi hanno partecipato sono stati i laboratori Opera…ndo e lo spettacolo Pinocchio di Pierangelo Valtinoni nel 2011, e ancora i laboratori e lo spettacolo Il flauto magico, sconfiggere i mostri dell’AsLiCo nel 2012. A ottobre 2012 è partita la fase operativa di Aiutiamo Sam!, con un primo appuntamento al Regio, dove tutti i ragazzi coinvolti nel progetto hanno visitato il Teatro imparando a conoscerlo. A seguire, nell’arco di sei mesi sono stati realizzati, presso i locali della Comunità Murialdo e presso il Teatro, ottantaquattro laboratori di canto corale, recitazione, danza, musica strumentale, scene e costumi, coordinati dai collaboratori didattici dell’Ufficio Scuola del Regio. Ottanta ragazzi tra i 10 e i 16 anni, suddivisi in sei gruppi accompagnati da un team di educatori e da uno di esperti di didattica e delle varie discipline teatrali, si sono cimentati nell’apprendimento di basilari nozioni artistiche, cercando di valorizzare o di scoprire le proprie doti e capacità per poi metterle al servizio del progetto comune. Nelle ultime settimane di lavoro, le più concitate ma anche le più divertenti, si sono svolte le prove in Teatro. L’enorme impegno ha permesso di montare i pezzi di un complesso puzzle: uno spettacolo in piena regola, in cui i ragazzi sono assoluti protagonisti nelle vesti di scenografi, costumisti, mimi, artisti di coro, strumentisti e attori.
I ragazzi che vedremo in scena, tutti alla loro prima esperienza, hanno affrontato con entusiasmo questo nuovo percorso di studio, di socializzazione, crescita individuale e collettiva e ci mostreranno come, con l’aiuto dello staff del Regio, siano passati “da zero al palcoscenico” in soli sei mesi. Nello spettacolo, il piccolo Sam, come tanti bambini nella vita reale, si trova in difficoltà per colpe non sue: la spietata società degli adulti sembra non comprendere il suo dolore, ma l’esuberante e spontanea solidarietà di un gruppo di vivaci ragazzini lo salverà e gli infonderà fiducia in se stesso e nel mondo.
Il regista Max Chicco, della società di produzione MEIBI, ha filmato tutti gli incontri e i laboratori e il suo lavoro, che si concluderà ovviamente con le riprese dello spettacolo, diventerà presto un film documentario.
Almeno 50 biglietti per ciascuno dei due spettacoli saranno distribuiti gratuitamente alla cittadinanza sabato 11 maggio alla Biglietteria del Teatro Regio a partire dalle ore 10.30 (tel. 011.8815.241/242). Per informazioni: tel. 011.8815.557 e www.teatroregio.torino.it.

Torino, 3 maggio 2013

 UFFICIO STAMPA
Direzione Comunicazione e Pubbliche Relazioni Teatro Regio
Paola Giunti (Direttore), Sara Zago (Relazioni con la Stampa)
Telefono: 011 8815233 - 011 8815239; ufficiostampa@teatroregio.torino.it - giunti@teatroregio.torino.it - zago@teatroregio.torino.it