Il Regio a Racconigi

Opera Danza Musica
alle Serre Reali del Castello di Racconigi

La Regione Piemonte

Il Castello di Racconigi, foto di Alessandra LongoLa Regione Piemonte ha avviato, lo scorso anno, un progetto di valorizzazione dei Beni Culturali attraverso attività legate all’arte, coerenti con le scelte politiche orientate a ridurre le disparità geografiche, sociali e culturali tra le diverse aree del Piemonte, allo sviluppo del territorio, ad offrire a un pubblico sempre più vasto l’opportunità di avvicinarsi alle più significative espressioni dell’arte, favorendo la collaborazione tra Istituzioni culturali, Enti, Associazioni, Fondazioni e realtà locali.

In tale ottica nasce RegioneInTour, il circuito lirico regionale all’interno del quale, nell’estate del 2007, il Teatro Regio ha organizzato presso il Castello di Racconigi la rappresentazione de Il barbiere di Siviglia. Il Castello di Racconigi, foto di Alessandra LongoIl rilevante successo dell’iniziativa, oltre a confermare la validità della scelta, ha stimolato nuovi soggetti, in particolare le Fondazioni Cassa di Risparmio di Torino, Cuneo, Bra, Fossano, Saluzzo e Savigliano a partecipare, creando in questo modo i presupposti per ampliare l’evento e dare vita a un vero e proprio festival che si svolgerà nel mese di luglio nell’incantevole e prestigiosa cornice delle Serre Reali del Castello di Racconigi.

Le serate dedicate alla lirica si intrecceranno con quelle dedicate alla danza e alla musica, mentre nelle Sale del Castello, fino alla fine di settembre, si potranno ammirare 60 stupendi costumi della collezione del Teatro Regio. Il Castello di Racconigi arricchisce, con questa iniziativa, un già significativo programma di eventi in grado di richiamare un grande pubblico: dagli abitanti della regione ai turisti nazionali e internazionali.

Mercedes Bresso
, Presidente Regione Piemonte
Gianni Oliva, Assessore alla Cultura Regione Piemonte


Le Fondazioni Cassa di Risparmio

Il Castello di Racconigi, foto di Alessandra LongoLe Fondazioni Cassa di Risparmio di Torino, Cuneo, Bra, Fossano, Saluzzo e Savigliano sono particolarmente liete di contribuire, insieme alla Regione Piemonte, alla realizzazione del festival Il Regio a Racconigi grazie al quale, nello straordinario scenario delle Serre Reali del Castello di Racconigi, si terranno spettacoli di opera, danza e musica di altissimo livello.

La convinta partecipazione delle Fondazioni a questo progetto sottolinea l’attenzione con cui ognuna di esse incentiva la valorizzazione del patrimonio storico artistico del proprio territorio e il potenziamento delle ormai ben note capacità di attrazione turistica dei nostri gioielli architettonici. Una iniziativa, quindi, in grado di evidenziare ed esaltare le numerose eccellenze di quest’area del Piemonte ricca non soltanto di arte ma anche di enogastronomia, di ambiente, di natura, di storia.

Andrea Comba, Presidente Fondazione Cassa di Risparmio di Torino
Ezio Falco, Presidente Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo
Donatella Vigna, Presidente Fondazione Cassa di Risparmio di Bra
Antonio Miglio, Presidente Fondazione Cassa di Risparmio di Fossano
Giovanni Rabbia, Presidente Fondazione Cassa di Risparmio di Saluzzo
Roberto Governa, Presidente Fondazione Cassa di Risparmio di Savigliano


 

Il Teatro Regio

Il Castello di Racconigi, foto di Alessandra LongoQuando nel luglio dello scorso anno, al termine de Il barbiere di Siviglia, scrosciarono gli applausi al Castello di Racconigi, ebbi la sensazione che fosse accaduto qualcosa di veramente sorprendente. Furono sicuramente complici la bellezza dello spettacolo, l’inconsueta, almeno per me, presenza delle cicogne con il loro caratteristico verso, la magia delle Serre Reali illuminate nella notte.

Il Castello di Racconigi, foto di Alessandra LongoMa l’entusiasmo del pubblico, di quanti avevano contribuito alla realizzazione della manifestazione e di tutti coloro che avevano messo in scena lo spettacolo, mi fecero pensare che, proprio come le cicogne, anche la musica aveva trovato in quello straordinario luogo un posto dove poter costruire uno dei propri nidi. La decisione di tornare fu presa immediatamente, solo con gli sguardi che ci scambiammo a fine spettacolo. Quest’anno presentiamo un ricco programma pensato proprio per fare del luglio di Racconigi un appuntamento che non si può perdere non solo per il pubblico piemontese ma anche per quanti, e sono sempre di più, stanno iniziando ad apprezzare le ricchezze del nostro territorio.

Walter Vergnano
, Sovrintendente Teatro Regio

Calendario

Serre Reali del Castello di Racconigi

  1. Sabato 12 Luglio 2008 - 21.30 - Sabato 26 Luglio 2008 - 21.30