Archivio Storico

Bozzetto di Bernardino Galliari per il sipario del Teatro Regio (1756)

Una porta tra passato e futuro

Istituito nel 1973 con l’inaugurazione del Teatro Regio sul primario Fondo Guglielmo Berutto, l’Archivio Storico del Teatro Regio si propone di documentare, conservare e tramandare la gloriosa storia della musica in Piemonte e del Teatro Regio a partire dall’origine dei teatri di corte sabaudi, dalla metà del Seicento al futuro. Testimoni portanti dell’Archivio sono le tavole originali di Benedetto Alfieri per la costruzione del Teatro Regio, i bozzetti di Bernardino Galliari per il sipario, i Fondi Francesco Tamagno e altri fondi da donazioni private, oltre cinquemila libretti d’opera e di ballo dal 1700 a oggi, stampe, lettere, fotografie, dipinti, cimeli, costumi, spartiti, schede biografiche, cronologie, documenti vari per oltre trentamila voci.

L’Archivio Storico è affiancato dagli Archivi Musicale, Fotografico, Audiovideo e Scenotecnico, mentre il Foyer Archivio Storico al Piccolo Regio Puccini espone materiali dimostrativi del patrimonio documentale del Teatro Regio.

Nel corso degli anni la collezione si è arricchita con donazioni e acquisizioni: tra le più significative l'acquisto del Fondo Tamagno. L'Archivio comprende inoltre un fondo di libretti e il materiale che documenta l'attività del Teatro dal secondo dopoguerra ad oggi: programmi di sala, inviti, manifesti, locandine e altri stampati, costumi storici, bozzetti, fotografie, registrazioni audio e video.

I materiali relativi ai primi duecento anni del Regio sono invece conservati presso l'Archivio di Stato e presso l'Archivio Storico della Città: grazie al trasferimento dell'Archivio del Teatro nei locali dell'Archivio Storico a Palazzo di Città, avvenuto sul finire dell'Ottocento, scritture e libri contabili, registri di memorie e verbali di sedute della Società dei Cavalieri sono stati sottratti all'incendio che nella notte tra l'8 e il 9 febbraio 1936 distrusse il Teatro.

L’Archivio Storico del Teatro Regio è a disposizione di studiosi, ricercatori e studenti, previa compilazione del modulo di richiesta.


Informazioni

Teatro Regio - Archivio Storico
Tel. +39 011 8815.212/246
Fax +39 011 8815.268
E-mail